Giornata Memoria: Rai, il 27 gennaio programmazione speciale ore 15.30 “76847 Giuliana Tedeschi”

http://www.asca.it Ogni anno la Rai dedica una programmazione speciale al Giorno della Memoria, che si celebra il 27 gennaio. Il servizio pubblico radiotelevisivo si occupera’ della ricorrenza con approfondimenti, inchieste, interviste, film, docufilm e documentari su gran parte dei suoi canali. Lo fara’, ovviamente, il 27 gennaio, ma anche nei giorni che precedono e seguono…

Leggi di più

Siracusa: domani incontro all’Arci con Luciana Castellina, fondatrice de “Il Manifesto”

http://www.siracusanews.it Sabato 2 marzo alle ore 18,00 presso la sede dell’ARCI Siracusa in piazza Santa Lucia, 20 sarà presentato in anteprima a Siracusa il film-documento di Daniele Segre Luciana Castellina, comunista. Dopo la proiezione sarà possibile discutere insieme a Luciana Castellina, fondatrice de “Il manifesto”, giornalista, parlamentare, scrittrice, degli scenari che si aprono dopo le…

Leggi di più

“E’ viva la Torre di Pisa” Successo al Prix Italia – “Un capolavoro, campionario dell’umanità'” ha detto Philippe Daverio.

http://www.lanazione.it Pisa, 19 settembre 2012 – Grande successo di critica e di pubblico al 64° Festival Prix Italia di Torino per “E’ viva la Torre di Pisa”, il film prodotto dalla società “I Cammelli” e diretto dal regista Daniele Segre. Erano presenti in sala il sindaco di Pisa Marco Filippeschi con l’assessore alla cultura Silvia…

Leggi di più

RAI STORIA per il Giorno della memoria

http://www.iltempo.it Ricca la programmazione di RaiStoria in vista del Giorno della memoria dal 24 al 27 gennaio 2013 Giovedì 24 gennaio alle 23 andrà in onda «Dachau – Baracca 8 numero 123343 – L’ultimo Sonderkommando italiano». Il 18 novembre 2012 Enrico Vanzini ha compiuto 90 anni. È l’ultimo sopravvissuto italiano dei Sonderkommando, le squadre speciali…

Leggi di più

Daniele Segre apre la XIII edizione di S/paesati

Serenella Dorigo/http://www.fvgnotizie.it Trieste – Prende il via martedì 2 ottobre al Teatro Miela il primo appuntamento della XIII Edizione S/paesati – eventi sul tema delle migrazioni. Sarà Daniele Segre, autore di “cinema della realtà”, di film di finzione e di spettacoli teatrali, il primo ospite della rassegna in veste di regista-documentarista. Ad aprire la serata…

Leggi di più

“76847 Giuliana Tedeschi” su Rai Storia e a Torino

http://cinemaitaliano.info E’ stato ultimato il nuovo documentario di Daniele Segre, dal titolo “76847 Giuliana Tedeschi”. Giuliana Fiorentino Tedeschi, deportata nel lager nazista di Auschwitz/Birkenau ha rilasciato a Daniele Segre nell’inverno del 1998 una testimonianza filmata di grande importanza per la memoria della Shoah. Il racconto si sviluppa anche con l’incontro che ha avuto con gli…

Leggi di più

Segre al Miela ospite di S/Paesati racconta il lavoro che fa morire

Federica Gregori /IL PICCOLO È dotato di uno dei più lucidi e sensibili sguardi nel panorama del cinema documentario italiano, testimone attento in particolar modo alle problematiche del lavoro. Raccontando l'attualità più stringente che ha catalizzato l'attenzione mediatica o storie di emergenze sociali meno conosciute o invisibili, sarà il regista piemontese Daniele Segre a inaugurare…

Leggi di più

Il lavoro dietro la macchina da presa – Un toccante documentario di Daniele Segre

Conquiste del Lavoro/Luigina Dinnella Il cinema ha spesso trascurato la tematica del lavoro ritenendola, forse, materia di cui altri debbano occuparsi. Da qualche tempo, complice probabilmente la crisi economica che attanaglia questo Paese, anche il cinema ha riservato maggiore attenzione a questo tema così importante e cruciale nelle nostre vite. Fa piacere constatare che molti…

Leggi di più

Al Prix Italia un film che celebra la Torre di Pisa – Il torinese Daniele Segre riscopre il monumento pisano come simbolo di pace e fratellanza

Elisabetta Vagaggini/http://www.intoscana.it Approda alla vetrina del prestigioso 64° Prix Italia il film “E’ viva la Torre di Pisa” (martedì 18 settembre, ore 20.30, Cinema Massimo) del torinese Daniele Segre. Prendendo come scansione temporale il passare delle stagioni, e come partitura letteraria e narrativa alcune citazioni di illustri viaggiatori, interpretate dall’attore Antonello Fassari, Segre lascia che…

Leggi di più