Primo film sulla tossicodipendenza in Italia, girato a Torino nel quartiere di Mirafiori Sud nell’inverno 1975/76. Il problema della droga è sempre più grave. La sua diffusione, specie tra i giovani ha assunto le dimensioni di una piaga sociale. Questo documentario vuole essere un contributo alla denuncia e all’analisi del problema, partendo dalla realtà di un quartiere dormitorio di una grande città: il quartiere Mirafiori-Sud di Torino. Il film è nato partendo da una discussione nell’assemblea del quartiere sui temi dell’emarginazione, della delinquenza, della droga. Il quartiere Mirafiori-Sud è un’ enorme ghetto sorto in funzione della FIAT. Vi abitano più di quindicimila persone in enormi casermoni di 9/10 piani, con servizi sociali insufficienti. Si tratta di un quartiere dormitorio tipico di una grande città industriale, dove l’unico punto di aggregazione sociale è stato sino a pochissimo tempo fa, la chiesa con il centro parrocchiale. Perciò, nel corso della discussione, i giovani che intervengono, sostengono che il problema più generale dell’emarginazione sociale, legata ai problemi della vita associativa, dell’occupazione ed anche della scuola, per coloro che riescono a studiare. Oltre alla discussione vi sono alcune testimonianze che danno al film una funzione di documentazione che va oltre il quartiere Mirafiori-Sud ed investe il problema della droga presente ormai in tutto il paese. Un gruppo di ragazzi intervistati solleva a sua volta il problema della necessità di punti di ritrovo, che costituiscono un momento di aggregazione per la vita associativa dell’intera comunità. Infine il film raccoglie la testimonianza di un giovane di 18 anni che racconta come è arrivato ad essere tossicodipendente, ed il racconto di un ventenne che usa droghe leggere ed accenna alla sua esperienza in carcere. Il film si conclude con le interviste ad un gruppo di operai all’uscita della FIAT Mirafiori, i quali denunciano come quello della droga sia divenuto un problema di struttura nazionale, legato a tutte le forme di organizzazione della società.

Rassegna stampa

Leggi tutti gli articoli correlati