Volti e voci di ragazzi che raccontano se stessi, la propria crescita e formazione, paure e sogni nei quali ognuno può ritrovarsi, che ciascuno può condividere o semplicemente provare ad ascoltare. Il film vuole essere un’istantanea di una generazione giovane, che va dai 18 ai 30 anni, vista con occhio obiettivo e al contempo partecipe. Dietro la macchina da presa, coordinati dal regista Daniele Segre, ci sono ragazze e ragazzi di scuola superiore, Accademia, Università. L’idea di lasciare i protagonisti del racconto parlare e presentarsi allo spettatore in maniera diretta rappresenta la chiave sensibile per cogliere e comporre un ritratto dinamico e mutazionale di una generazione proiettata verso il futuro. Il progetto L’Amorosa Visione si colloca nell’ambito di una attività formativa promossa dalla Provincia di Macerata e finanziata dal Fondo Sociale Europeo. è stato realizzato da giugno 2006 a marzo 2007 e ha coinvolto complessivamente 100 giovani del territorio marchigiano.

Rassegna stampa

Leggi tutti gli articoli correlati