Crotone, Italia è un viaggio all’interno della lotta condotta per salvaguardare l’esistenza del polo industriale di Crotone, attivo da più di settant’anni e in via di smantellamento; viaggio realizzato grazie alla grande disponibilità del Consiglio di fabbrica (R.S.U.) dell’Enichem, delle donne che hanno occupato la stazione ferroviaria, della Chiesa e dell’intera città di Crotone. Dopo i fuochi dei barili di fosforo e la diffusione emotiva che ne ha fatto la TV, il Sindacato nazionale (CGIL, CISL, UIL) e il Governo sono intervenuti per cercare, pragmaticamente, una soluzione e per non permettere che l’episodio diventasse un ‘simbolo’ eccessivo; segretari di partiti politici nazionali si sono recati in mezzo agli operai per promettere il pieno appoggio; giornalisti, politici, economisti, intellettuali hanno commentato con preoccupazione gli episodi di lotta dei lavoratori di Crotone. Crotone, Italia vuole essere un contributo per approfondire la conoscenza della realtà del Sud e anche, forse, la cartina di tornasole per comprendere quello che sta avvenendo oggi in Italia.”